Il mare e le spiagge di Pantelleria
Arco dell’Elefante
Insieme al Faraglione di Punta Tracino costituisce una delle maggiori attrattive dell'™isola. Promontorio a forma di elefante che si abbevera nelle acque marine, è un tratto di costa mediamente bassa e liscia. Molto frequentato sia per...
Bue Marino
E'la prima discesa a mare, imboccando la strada che dal centro abitato di Pantelleria va verso Khamma, un cartello ne facilita l'individuazione. Qui la scogliera è bassa e liscia, quindi particolarmente indicata per bambini e non nuotatori.
Cala Cinque Denti
Baia molto suggestiva, le cui acque cristalline vanno dal turchese al verde smeraldo. Meta preferita dalle imbarcazioni nelle giornate estive in cui soffiano i venti meridionali. Il fondale, così come la costa, è costituito da massi franati dal...
Cala Cottone
Piccola baia di massi più o meno levigati dal mare, raggiungibile attraverso un sentiero dopo circa 20 minuti di cammino. Consigliato agli amanti delle passeggiate in mezzo al verde dell'incontaminata macchia mediterranea. Prende il nome dal fatto...
Cala Gadir
Antico borgo marinaro con annesso porticciolo dal fondale sassoso. L'attrazione principale è rappresentata dalle acque termali che sono frequentate durante tutto l'anno. Non esiste uno stabilimento termale e ci si deve accontentare di immergersi...
Laghetto delle Ondine
Caratteristico laghetto di acqua salata, alimentato dal mare che, durante le mareggiate sale infrangendosi sulla scogliera. E' raggiungibile sia via mare che via terra da località Punta Spadillo seguendo glia appositi cartelli di segnalazione . Per...
Punta Karace
Tratto di costa mediamente basso e liscio vi si accede dalla perimetrale imboccando una discesa, subito dopo il bivio per Cala Gadir, in fondo alla quale è possibile lasciare la macchina per proseguire a piedi lungo un breve sentiero che porta ad...